Südtiroler Landesmuseum für Jagd und Fischerei - Schloss Wolfsthurn

Deutsch | English

Splendore barocco dietro 365 finestre

Sulla collina sopra Mareta, presso Vipiteno, troneggia Castel Wolfsthurn di cui lo storico tirolese Johann N. Tinkhauser diceva nel XIX secolo che fosse il “più bel castello del Tirolo”. Il complesso barocco è fin dalla sua costruzione di proprietà della famiglia Sternbach ed ospita dal 1996 il Museo provinciale della caccia e della pesca. Il Museo presenta le sale nobili con arredamento originale ed una ricca collezione storico-artistica riguardante la caccia e la pesca. Al castello conduce l’interessante percorso tematico “bosco e acqua”.

sentiero-nel-bosco

Il sentiero tematico "bosco e acqua"


Il sentiero tematico "bosco e acqua" consente di percepire questi due habitat con tutti i sensi. L'itinerario inizia dalla chiesa parrocchiale di Mareta e conduce in circa 1 km attraverso il bosco fino al castello. Il sentiero è percorribile con le carrozzine per i bambini.

 

canna-da-pesca

Dal bambù alla canna da pesca


La nostra nuova vetrina nel reparto della pesca spiega come si costruiscono canne in bambù. Passo dopo passo si può scoprire quest’artigianato di alto livello, che non affascina solo moschisti appassionati. 

Foto: Hermann Maria Gasser

Castel Wolfsthurn inverno

Fine stagione


Castel Wolfsthurn rimarrà chiuso dal 16 novembre 2017 fino al 31 marzo 2018.

Il 1° aprile 2018 riapriremo i battenti.