Al Museo con i bambini

Alla scoperta di sale, padiglioni e stanze

A Castel Wolfsthurn le famiglie potranno fare molte scoperte interessanti. Chi viveva al castello e che aspetto aveva? Che sensazione si prova a volteggiare in una sala da ballo? Qual è la differenza tra caccia “alta” e caccia “bassa”? Chi sono i santi protettori dei cacciatori? Quali animali vivono nell’arco alpino e quali sono i loro habitat?

Al piano interrato del Museo ci sono tre sale allestite appositamente per i bambini. Qui i nostri visitatori e le nostre visitatrici più giovani possono imparare a conoscere in modo giocoso la fauna locale. Possono imparare a riconoscere i versi degli animali e le loro impronte, a determinare l’età dei cervi dalle caratteristiche del loro palco, possono esplorare la tana dell’orso e imitare l’ululato del lupo.

Lungo il sentiero tematico “Bosco e acqua” le famiglie possono fermarsi a riposare e c’è posto per giocare nella natura. È dotato di tavole informative e stazioni interattive con notizie interessanti sugli ambienti naturali “bosco e acqua”. Un’attrazione per grandi e piccini è il recinto dei daini.

D’estate qui si svolge un interessante programma dedicato ai bambini. Per ulteriori informazioni si prega di consultare la sezione Eventi.

Indicazioni:

  • Il biglietto per le famiglie rende ancora più attrattiva la visita: l’ingresso per i bambini e i ragazzi sotto i 16 anni è gratuito.
  • È disponibile un fasciatoio.
  • Il sentiero “Bosco e acqua” è percorribile anche con carrozzine per bambini.
schloss_wolfsthurn_-_079964_-_foto_stefano_scat_.jpg schloss_wolfsthurn_-_079820_-_foto_stefano_scat__1.jpg

Anteprima del programma 2020

Per prevenire e contrastare la diffusione del nuovo Coronavirus sono stati cancellati tutti gli eventi previsti nell’anno corrente. Il programma di mediazione museale (le visite guidate per gruppi e le attività didattiche per scolaresche) è sospeso fino a data da destinarsi.

Grazie della comprensione.

Continua a leggere